GENOA-PALERMO 3-4, LE PAGELLE DI MEDIAGOL. Clamoroso al Ferraris, il Palermo è ancora vivo!

GENOA-PALERMO 3-4, LE PAGELLE DI MEDIAGOL. Clamoroso al Ferraris, il Palermo è ancora vivo!

Clamoroso al Ferraris! Il Palermo non solo ha fatto quattro gol a un Genoa che ne aveva subiti appena quattro nelle otto precedenti giocate in casa, ma ha pure vinto per 4-3 lasciando così l’ultimo posto in classifica. La strada è ancora lunga ma il Palermo è vivo.
Migliore in campo Trajkovski e Nestorovski, peggiore…
Ecco le pagelle di Mediagol.

6 commenti

DIFESA

Di Fabrizio Anselmo

Il Palermo espugna il Ferraris con un 4-3 al cardiopalma sul Genoa e si prepara al meglio per lo scontro diretto di giovedì sera contro il Pescara. La salvezza rimane ancora oggi un’impresa difficile ma niente è impossibile buttando il cuore oltre gli ostacoli.

POSAVEC 5,5 
Qualche sbavatura in occasione dei gol, tiene comunque i rosa in partita facendosi trovare nel posto giusto in un paio di occasioni.

CIONEK 5,5
Tiene in gioco Simeone sul primo gol e non ha un rendimento costante per tutta la gara. Fisicamente appare in calo.

GOLDANIGA 5,5
Disastroso sui primi due gol di Simeone, si riscatta parzialmente con la rete del 3-2 che riapre la partita.

ANDELKOVIC 5,5
Sul gol di Ninkovic si limita a mantenere la posizione senza badare al contatto visivo col marcatore diretto che gli ruba il tempo. Sul finale mette il cuore in campo e manda fuori dal Ferraris tutto quello che gravita dalle sue parti. Sul gol del 3-3 ci ha messo più di uno zampino con quel colpo di testa sul secondo palo.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. barreto5570 - 1 mese fa

    il voto a Posavec (che meriterebbe almeno un 6,5) è figlio della nostalgia per Sorrentino che Mediagol ha sempre considerato un semidio. OK , ma posavec dovrebbe essere valutato in modo più oggettivo e senza confronti con il passato. In più non capisco perchè Diamanti non giochi mai più dal primo minuto. E’ uno dei 2 o 3 giocatori delpalermo che sanno come si tocca un pallone. Ed allo stesso modo mi sembra immeritata la fiducia che tutti gli allenatori del Palermo danno a Jajalo. Un giocatore che non azzecca un lancio da due anni!Altro che regista. In quel ruolo vedo meglio B henrique.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dn23 - 1 mese fa

    Non sono d’accordo con alcuni voti. Posavec ha salvato almeno 2 gol, sufficienza piena… Certo stava facendo la frittata all’ultimo con un uscita folle, ma sicuramente sui gol non poteva fare nulla e ne ha salvati almeno 2.
    Goldaniga questa volta il 6 se lo merita perche` il gol non era facile. Ha colpito di testa marcato tra due avversari. Gol da attaccante…. Capisco che ce l’abbiamo con lui per i punti che ci ha fatto perdere, ma va giudicata la prestazione di ieri.
    Assurdo il 5+ a Bruno Enrique che e` stato tra i migliori in campo. Minimo 6,5.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. VitoChimenti - 1 mese fa

    perche’ 5.5 a Posavec ? la solita antipatia ? la Gazzetta gli da un 7 pieno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. kmx - 1 mese fa

    Cosa volere in più da Diamanti? Una punizione tagliata per la testa di Goldaniga che segna rimettendoci in partita… Alino deve giocare sempre nella posizione che gli è più congeniale. Senza qualità il Palermo può solo fare più fatica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. kmx - 1 mese fa

    Non capisco la valutazione di Goldaniga e Andelkovic: gli errori grossolani sui gol del Genoa (il primo e il terzo) sono di Andelkovic e se non ci fosse stato un fuorigioco a nostro favore era anche riuscito nell’impresa di segnare un autogol dopo un palo e un rimpallo su Posavec. Goldaniga ha sbagliato le coperture ma ha segnato. Quindi si 5,5 per Goldaniga ma 4 per Andelkovic: un disastro anche se ci mette il cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. giacomo - 1 mese fa

    Evvivaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy