ATALANTA-PALERMO 3-0, LE PAGELLE DI MEDIAGOL. È crisi nera per i rosa che perdono anche a Bergamo e adesso sono a un punto dalla zona retrocessione

ATALANTA-PALERMO 3-0, LE PAGELLE DI MEDIAGOL. È crisi nera per i rosa che perdono anche a Bergamo e adesso sono a un punto dalla zona retrocessione

Il Palermo perde in casa di un’ottima Atalanta che si impone per 3-0 grazie alle reti di Denis, Cherubin e De Roon. Per i rosa è crisi nera, ma sabato c’è la sfida salvezza col Frosinone. Ecco le pagelle di Mediagol.

3 commenti

Di Fabrizio Anselmo

Il Palermo perde 3-0 contro un’ottima Atalanta in uno stadio caldissimo dove i tifosi hanno riempito tutti i settori e cantato all’unisono per la propria squadra fino all’ultimo minuto della partita. Moralez, Denis e Gomez sembrano Neymar, Messi e Suarez contro questo Palermo poco attento e confusionario, ma adesso testa alla sfida salvezza di sabato alle 18:00 contro il Frosinone.

SORRENTINO 5,5 un rigore in movimento il primo gol, imparabile il secondo, a fil di palo il terzo. Nemmeno Neuer avrebbe potuto fare meglio oggi.

ANDELKOVIC 5 in difficoltà sui mobili attaccanti dell’Atalanta, Ballardini lo sostituisce per dare maggiore spinta alla squadra. MORGANELLA (dal 6’s.t.) 6 gioca come centrocampista aggiunto e garantisce maggiore spinta offensiva.

GOLDANIGA 5,5 grave l’errore sul calcio d’angolo che porta i padroni di casa sul 2-0, soffre il palleggio del tridente offensivo dei bergamaschi.

GONZALEZ 5 tiene Denis in gioco sull’1-0 e non sembra particolarmente concentrato nel resto della partita.

LAZAAR 5 comincia a fare qualcosa di buono in avanti sul 3-0, prima il vuoto cosmico e qualche buona diagonale difensiva.

HILJEMARK 5 corre su tutto il fronte destro alla ricerca della posizione perduta. Esce con la maglia sudata ma non incide. QUAISON (dal 9’s.t.) 5 un solo cross invitante. Troppo poco.

JAJALO 5 doveva essere l’uomo in grado di chiudere gli spazi tra i reparti, e invece lascia la ‘terra di mezzo’ preda dei bergamaschi che proprio lì costruiscono le azioni più pericolose. PEZZELLA (dal 19’s.t.) 6 dà una scarica d’adrenalina alla squadra che dura giusto un paio di minuti. Ottimo comunque l’approccio alla gara.

CHOCHEV 5,5 qualche buon inserimento e un paio di tiri che potevano avere maggiore fortuna, soffre la mancanza di un gioco in grado di fargli capire dove trovarsi per rendersi utile.

BRUGMAN 6 all’inizio della gara si limita a pressare e difendere, poi comincia a mettere palloni in profondità e i rosa sfiorano più volte il gol.

TRAJKOVSKI 5,5 schierato a supporto di Gilardino, non riesce a fare né il rifinitore né la seconda punta.

GILARDINO 6
fa salire la squadra e regge l’attacco praticamente da solo. Peccato per l’unica vera azione da gol intercettata da Cherubin.

BALLARDINI 5 schierare Andelkovic come esterno della difesa a quattro è una scelta azzardata, ma data la rivoluzione in casa Palermo, oggi non sarebbe stato facile per nessuno.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. adolf - 1 anno fa

    vergogna è uno schifo le squadre di serie D giocano molto meglio. la stanno
    scafazzanno troppo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prpldvl_67 - 1 anno fa

    licenziate jajalo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mistero - 1 anno fa

    Tre ritocchi sui voti: Gonzalez, Jajalo e Lazaar meritano 4, credo che siano in assoluto i peggiori giocatori, quelli che anderebbero sostituiti con il mercato di gennaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy