Padova-Carpi, Castori sicuro: “Stiamo crescendo. Vinto uno scontro diretto, siamo in lizza per la salvezza…”

Padova-Carpi, Castori sicuro: “Stiamo crescendo. Vinto uno scontro diretto, siamo in lizza per la salvezza…”

Le parole del tecnico del Carpi, Fabrizio Castori, a margine della gara contro la formazione di Claudio Foscarini

Il Carpi è tornato al successo.
La compagine modenese vince, inaspettatamente, sul campo del Padova e si porta in zona playout. A decidere il match, una rete di Jelenic, messa a segno al 35′. Un risultato importante per gli emiliani a secco, ormai, da ben sei partite. 
A margine della sfida andata in scena all’Euganeo, il tecnico Fabrizio Castori, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa relative alla prestazione offerta dalla sua squadra.
“Questo era uno scontro diretto che abbiamo vinto, siamo in lizza per la salvezza e torniamo a vedere un po’ di luce dopo tante partite. Il Padova non ha creato troppe occasioni, la nostra è stata una prova con un alto livello di concentrazione e determinazione. È vero che ci siamo abbassati di più nella ripresa, ma non abbiamo concesso nulla. Sabbione e Mbaye sono stati bravi a non prendere il secondo giallo, permettendomi di fare i cambi che volevo. La vittoria conferma la crescita vista nelle gare contro Crotone e Benevento, si vede un Carpi che non molla mai e che ha spirito per reagire. Mokulu e non Arrighini? Su un un campo pesante come questo, Mokulu poteva darci qualcosa in più in termini di centimetri. Alla fine ho preferito mettere Vano perchè rispetto ad Arrighini è più colpitore di testa e sui calci piazzati era fondamentale non perdere centimetri”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy