ZENGA”Zampa non molla ma sceicco potrà aiutare”

ZENGA”Zampa non molla ma sceicco potrà aiutare”

L’ipotesi dell’acquisizione di alcune quote del club rosanero da parte del principe saudita Musaad Abdul bin Mohsen Al Hokair, come paventato tra le righe dal patron del Palermo Maurizio.

Commenta per primo!

L’ipotesi dell’acquisizione di alcune quote del club rosanero da parte del principe saudita Musaad Abdul bin Mohsen Al Hokair, come paventato tra le righe dal patron del Palermo Maurizio Zamparini, solletica la fantasia dei tifosi. Questo il pensiero in merito dell’ex allenatore del Palermo Walter Zenga, ora tecnico dell’Al-Nasr di Riyad e in buoni rapporti con lo Sceicco, intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it. “Indipendentemente dall’eventuale ingresso in società del principe saudita, lo sceicco a Palermo ce l’hanno già. Se non vado errato in 10 anni il club rosa è passato da un campionato anonimo in serie C ad essere protagonista in Serie A fino a varcare la soglia del palcoscenico europeo, quindi già questo basta a spiegare che lo sceicco è Maurizio Zamparini – ha dichiarato Zenga – Se conoscendo Al Hokair ci sono possibilità di un suo ingresso in società anche in vista del pensiero del presidente di defilarsi dal club? Magari con un eventuale ingresso potrà avere un forte aiuto per coltivare le sue grandi ambizioni, vedremo quello che succederà e come si evolverà questa situazione ma sono convinto Zamparini è troppo legato a Palermo per potersi disimpegnare…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy