ZENGA: “Vi racconto telefonata con lo Sceicco…”

ZENGA: “Vi racconto telefonata con lo Sceicco…”

L’amicizia con il facoltoso principe saudita Musaad Abdul bin Mohsen Al Hokair è un elemento che accomuna ancora il patron del Palermo Maurizio Zamparini e l’ex tecnico rosanero.

Commenta per primo!

L’amicizia con il facoltoso principe saudita Musaad Abdul bin Mohsen Al Hokair è un elemento che accomuna ancora il patron del Palermo Maurizio Zamparini e l’ex tecnico rosanero Walter Zenga. Nei giorni scorsi c’è stata anche una cordiale telefonata tra il presidente rosanero e l’attuale tecnico dell’Al-Nasr in cui Zenga ha avuto modo di conversare anche con lo sceicco. “La telefonata con lo sceicco? Mi sento spesso con Zamparini – ha spiegato l’ex portiere dellInter e della Nazionale in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it – c’è anche questo strano segno del destino che io sono venuto ad allenare in Arabia mentre lui coltiva una grande amicizia con questo principe di Riyad. Io in buoni rapporti con lo sceicco? Si è vero, anch’io sono in buoni rapporti con Al-Hokair, queste sono le stranezze della vita. Se abbiamo mai parlato delle sue intenzioni di acquisire il club rosanero? Sinceramente avrei preferito non conoscere lo sceicco ed essere rimasto allenatore del Palermo perché mi avrebbe fatto più piacere ma scherzi a parte va bene così. Nonostante l’epilogo del nostro rapporto professionale – ha dichiarato Zenga in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it – io e Zamparini ci sentiamo spesso, scherziamo e ci confrontiamo molto, ci unisce un sincero rapporto di simpatia reciproca”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy