Zenga: “Pastore non è vera ossatura del Palermo”

Zenga: “Pastore non è vera ossatura del Palermo”

La redazione de “La Gazzetta dello Sport” ha pubblicato questoggi uninteressante intervista realizzata allex tecnico del Palermo, Walter Zenga, il quale ha parlato a tutto tondo dellaffare Leonardo.

Commenta per primo!

La redazione de “La Gazzetta dello Sport” ha pubblicato questoggi uninteressante intervista realizzata allex tecnico del Palermo, Walter Zenga, il quale ha parlato a tutto tondo dellaffare Leonardo allInter, delle sue avventure in tutto il mondo e anche dellesperienza palermitana. Questo quanto detto in risposta al giornalista che ha chiesto a “Luomo ragno” se fosse vera la storia che Zamparini lo avesse esonerato perché sostituiva spesso e volentieri Pastore: “E vero che sostituivo il Pastore acerbo che avevo io, e lo avvertivo anche: dopo la decima palla che perdi nella nostra metà campo ti mando a sotto la doccia. Pastore è un talento – ha aggiunto Zenga -, ma la vera ossatura la fanno Cassani, Bovo, Migliaccio, Miccoli, Nocerino, Balzaretti. Davanti a uomini-squadra un tecnico non può bluffare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy