Zenga: “A pagare siamo sempre noi del Catania”

Zenga: “A pagare siamo sempre noi del Catania”

Vistosamente deluso alla fine del match, il tecnico del Catania, Walter Zenga, se la prende con gli arbitri: “Ho sentito dire che Morganti, al di là dell’errore sul calcio di rigore non.

Commenta per primo!

Vistosamente deluso alla fine del match, il tecnico del Catania, Walter Zenga, se la prende con gli arbitri: “Ho sentito dire che Morganti, al di là dell’errore sul calcio di rigore non fischiato per il mani su Marchionni, ha arbitrato tutto sommato bene. Non sono assolutamente d’accordo perchè in occasione del gol di Iaquinta un mio giocatore è finito dritto lungo per terra perché caricato da dietro, ecco, ritengo che su tale direzione di gara ci sarebbe più di un appunto da fare, e gira e rigira siamo sempre noi a pagare. Ma forse è meglio non parlare troppo, perchè poi escono multe o deferimenti, e i soldi preferisco darli in beneficienza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy