ZAMPARINI: “Zahavi vi stupirà, ricorda Pastore”

ZAMPARINI: “Zahavi vi stupirà, ricorda Pastore”

Intervistato dal “Corriere dello Sport”, il patron del Palermo Maurizio Zamparini ha parlato di uno dei suoi acquisti più promettenti, il 23enne israeliano Eran Zahavi, prelevato dall’Hapoel.

Commenta per primo!

Intervistato dal “Corriere dello Sport”, il patron del Palermo Maurizio Zamparini ha parlato di uno dei suoi acquisti più promettenti, il 23enne israeliano Eran Zahavi, prelevato dall’Hapoel Tel-Aviv. “Preciso che non l’ho paragonato a Cassano come caratteristiche ma rispondendo ad una domanda su Cassano, ho detto che avevo preso un giocatore potenzialmente anche più forte. Io sono convinto che Zahavi sia un talento molto interessante e che possa esprimere un calcio di grande livello, dandogli il tempo di ambientarsi. Come movenze – ha proseguito il presidente rosanero – , ricorda un po’ Pastore: naturalmente l’argentino è un fuoriclasse e Zahavi non avrà le invenzioni che il Flaco sa assicurare. Ma ci puntiamo moltissimo. Una scommessa? Direi piuttosto una scoperta. Come tipo di operazione, è simile a quella fatta su Ilicic: un calciatore di grande qualità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy