ZAMPARINI: “SENTENZA INAUDITA, BRIENZA..”

ZAMPARINI: “SENTENZA INAUDITA, BRIENZA..”

Nel corso dell’intervista esclusiva rilasciata alla redazione di “Mediagol.it” dopo la notizia dell’inibizione a 6 mesi da parte della Commissione Disciplinare per plusvalenze.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista esclusiva rilasciata alla redazione di “Mediagol.it” dopo la notizia dell’inibizione a 6 mesi da parte della Commissione Disciplinare per plusvalenze fittizie nel trasferimento di calciatori, il presidente rosanero Maurizio Zamparini ha poi spiegato meglio il reato per il quale è stato ingiustamente condannato. “Noi abbiamo purtroppo una procura federale inaudita che va ai danni del sistema calcio. Questa è una sentenza inaudita perché se qualcuno ha fatto un reato sportivo e la procura va a perseguire i reati sportivi si evince che non è stato certamente Zamparini ma chi ha fatto la passività di Brienza e quindi il presidente D’Antoni e la gestione Sensi. Zamparini ha solo approvato l’anno dopo il bilancio che per contratto con Sensi eravamo obbligati ad approvare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy