ZAMPARINI: “ROSSI NON SI TOCCA, SABATINI..”

ZAMPARINI: “ROSSI NON SI TOCCA, SABATINI..”

Intervistato dalla redazione di “Tuttomercatoweb”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini è tornato a motivare le dimissioni di Walter Sabatini, aggiungendo nuovi dettagli..

Commenta per primo!

Intervistato dalla redazione di “Tuttomercatoweb”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini è tornato a motivare le dimissioni di Walter Sabatini, aggiungendo nuovi dettagli. “Solo motivi personali, qualcuno a Palermo ha detto che volesse difendere Delio Rossi da un possibile esonero ma sono fesserie grandi quanto una casa – ha spiegato il patron rosa – Eppure Sabatini aveva intenzione già da tempo di andare via? Non mi risulta assolutamente, ripeto è andato via per motivi personali. Nessun problema tra di noi. Si va avanti, la vita continua. Perinetti o Marino? Nessuno fino a giugno, scriva tranquillamente che non avremo un Direttore Sportivo a gennaio, poi a giugno valuteremo altre soluzioni. Se adesso rischia anche il mister? No assolutamente, Rossi non si tocca”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy