ZAMPARINI: “Pensavo 40 punti fossero semplici”

ZAMPARINI: “Pensavo 40 punti fossero semplici”

“Pensavo di raggiungere quota 40 con più facilità, ma la classifica è ancora tranquilla. E sei-sette punti in 12 partite dovremmo farli. Sabato non mi è piaciuto.

Commenta per primo!

“Pensavo di raggiungere quota 40 con più facilità, ma la classifica è ancora tranquilla. E sei-sette punti in 12 partite dovremmo farli. Sabato non mi è piaciuto latteggiamento, siamo andati in campo impauriti. Alla vigilia avevo detto che non avevamo niente da perdere, invece la tensione ci ha divorato e alla fine ci siamo consegnati nelle mani del Milan. La fortuna non ci ha dato una mano nella preparazione della partita perché abbiamo dovuto rinunciare a Balzaretti e Silvestre, ma è anche vero che certe scelte non le avrei fatte”. Questa lanalisi della situazione odierna del Palermo fatta da Maurizio Zamparini al Giornale di Sicilia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy