ZAMPARINI: “MOGGI MIGLIOR DS IN ITALIA”

ZAMPARINI: “MOGGI MIGLIOR DS IN ITALIA”

Intervistato da “Quotidiano.net”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha parlato anche di Calciopoli. “La verità è che hanno colpito le persone invece di colpire le.

Commenta per primo!

Intervistato da “Quotidiano.net”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha parlato anche di Calciopoli. “La verità è che hanno colpito le persone invece di colpire le istituzioni. Calciopoli è nata perché in 50 anni abbiamo avuto a che fare con istituzioni sbagliate, e alla fine ha pagato un solo dipendente. E colpire Giraudo e Moggi non è servito a nulla, loro sono solo stati i più bravi a muoversi nel sistema che poi li ha fatti fuori perché erano pure i più forti. Moggi da riabilitare o da radiare? Ma no, diamogli pure la condanna a morte! Ah, quanto invidio il modello e i valori inglesi… Quanti consigli mi ha dato in questi anni? Intanto preciso che in Lega io ho sempre combattuto la Juve sulla questione dei diritti tv. Se poi – ha continuato il patron friulano – parliamo di Moggi come uomo di calcio le dico che è un vincente, il più bravo direttore sportivo che c’è in Italia, anche se il sistema e il suo club gli hanno permesso di avere qualche favore arbitrale di troppo. Ma quando lo incontro o ci vediamo in tv certo che ci confrontiamo e gli chiedo consigli…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy