ZAMPARINI: “È una Juve normale, le toglierei…”

ZAMPARINI: “È una Juve normale, le toglierei…”

Nel corso dell’intervista rilasciata a “Radio Radio”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha elogiato il tecnico della Juventus Antonio Conte, che contro i rosanero tornerà in.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista rilasciata a “Radio Radio”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha elogiato il tecnico della Juventus Antonio Conte, che contro i rosanero tornerà in panchina dopo aver scontato la squalifica per omessa denuncia nel processo Scommesse. “Di Conte mi piace moltissimo la grinta, ha lo spirito della vera Juve e il suo è un calcio dinamico, ma bisogna vedere fino a quanto dura perché è un calcio che a livello di energie è molto dispendioso, la Juve corre il doppio degli altri ma non so quanto reggeranno alla distanza. Può darsi che domenica la Juventus torni sulla Terra. Della Juve mi piace la coralità, ma se potessi toglierle un giocatore sceglierei Pirlo. Se togli Pirlo alla Juventus le togli il motore, rimane una grande potenza senza però il suo motore, che è fondamentale. Vidal e Marchisio sono ottimi giocatori, ma non sono Platini, davanti la Juve ha ottimi attaccanti ma non sono quelli di qualche anno fa. Questa è una Juventus, al di là di Pirlo, normale per trattarsi di un grande club, quindi tanto di cappello a Conte per il grande lavoro che ha svolto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy