ZAMPARINI: “Arrigoni non piaceva ai tifosi rosa”

ZAMPARINI: “Arrigoni non piaceva ai tifosi rosa”

Intervistato da “Il Corriere di Romagna”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha anche parlato del tcnico del Cesena Daniele Arrigoni, che ha avuto alle sue dipendenze nella sua prima.

Commenta per primo!

Intervistato da “Il Corriere di Romagna”, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha anche parlato del tcnico del Cesena Daniele Arrigoni, che ha avuto alle sue dipendenze nella sua prima stagione in rosanero (2002/2003). “Lo scelse Rino Foschi, io non lo conoscevo. Eravamo partiti con Glerean, che è durato una partita. Se non altro Arrigoni fece un girone intero ma la gente non riuscì mai a digerirlo fino in fondo. Eppure è un allenatore bravissimo e una persona seria. Assomiglia a Mutti, sono due tecnici pratici e saggi, due persone corrette. Ma a Palermo i tifosi si aspettavano molto di più da lui, anche perchè eravamo in B. Se è vero che lavrei esonerato prima ma Foschi non era daccordo? No, non è vero. Rino lo conosceva bene e magari lo avrà aiutato un po”. Il patron friulano ha anche confermato che avrebbe voluto richiamare lattuale tecnico del Cesena sulla panchina rosanero, ma ottenne un rifiuto. “Sì, c’era la possibilità di riprenderlo in A, poi non se ne fece nulla anche se ormai non ricordo più i particolari. Dovreste chiedere a Rino Foschi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy