Zamparini:“Gradirei ritorno Guana a Palermo,ma..”

Zamparini:“Gradirei ritorno Guana a Palermo,ma..”

Ospite di “Tempi Supplementari” in onda su Radio Tau, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini si è soffermato su alcuni giocatori ancora nellorbita rosanero, che questanno hanno giocato.

Commenta per primo!

Ospite di “Tempi Supplementari” in onda su Radio Tau, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini si è soffermato su alcuni giocatori ancora nellorbita rosanero, che questanno hanno giocato con la maglia del Bologna: Raggi, Guana e Succi. “I rossoblù hanno il diritto di riscatto della metà. Se lo esercitano tengono i giocatori. Se abbiamo già incontrato la società felsinea per il futuro di questi ragazzi? Il campionato è finito solo da poco, il mio direttore e il Bologna ne parleranno e vedranno il da farsi. Anche se in questo momento c’è un’aria di smobilitazione con tanti giocatori indicati in lista di partenza e anche una confusione dal punto di vista societario, penso che il Bolognà vorrà mantenere una squadra competitiva per il prossimo campionato – ha spiegato il presidente rosanero – Chi di questi riporterei in rosa? Diciamo che a Palermo abbiamo già un organico abbastanza completo. Guana l’abbiamo lasciato libero non perché non meritasse il Palermo ma perché non gli era stato garantito il posto da titolare che meritava e che lì ha, lo stesso discorso vale per Raggi perché a destra abbiamo Cassani che non a caso è un giocatore della Nazionale. Per Guana vediamo, il suo ritorno lo gradirei, anche se a centrocampo abbiamo Pastore, Liverani, Nocerino, Migliaccio e altri giocatori quindi bisogna vedere e poi c’è sempre il Bologna che ha un diritto di riscatto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy