Zampa: “Kjaer come Mexes,perdonato ma Totti..”

Zampa: “Kjaer come Mexes,perdonato ma Totti..”

A margine dellintervista esclusiva realizzata dalla redazione di Mediagol.it con il telecronista di fede giallorossa Carlo Zampa si è parlato del ruolo che riveste il capitano Francesco Totti.

Commenta per primo!

A margine dellintervista esclusiva realizzata dalla redazione di Mediagol.it con il telecronista di fede giallorossa Carlo Zampa si è parlato del ruolo che riveste il capitano Francesco Totti nella nuova Roma. “Le parole di Baldini che lo definì pigro ad agosto? La centralità di Francesco è stata confermata, è chiaro che le scelte finali le fa il tecnico, ma quelle parole si riferivano solo allandata di Europa League contro lo Slovan Bratislava in cui lui e Borriello andarono in panchina. Poi cè stato un chiarimento tra i dirigenti e Totti e lui non è più uscito dal campo, purtroppo ora è fuori per infortunio ma è sempre al centro del progetto. Sono state allontanate tutte le ombre, cè totale armonia e questa è la cosa più importante”. Zampa ha anche detto la sua su Simon Kjaer, arrivato in estate e messo sotto accusa dopo lespulsione rimediata nel derby. “Quello che è successo contro la Lazio non rovinerà il suo rapporto con i tifosi, ci sono rimasti tutti male, anche lui che è stato ingenuo, ma fino a quel momento aveva disputato unottima gara. Ogni tanto ha delle pause, in questo mi ricorda Mexes perché a volte entrambi fanno delle cose che possono provocare danni alla squadra, come è successo contro la Lazio. Comunque è stata una sconfitta che la gente ha già superato e metabolizzato, si pensa solo al futuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy