ZAHAVI: “Io contento, ma posso fare molto di più”

ZAHAVI: “Io contento, ma posso fare molto di più”

“Ciò che non sopporto è vedere le partite da fuori e non poter giocare e dare una mano ai miei compagni. Purtroppo però è una cosa con cui so di dover convivere”. Queste.

Commenta per primo!

“Ciò che non sopporto è vedere le partite da fuori e non poter giocare e dare una mano ai miei compagni. Purtroppo però è una cosa con cui so di dover convivere”. Queste le parole a “Ynet.co.il” di Eran Zahavi, trequartista del Palermo attualmente ai box per una distrazione muscolare alla coscia destra. Il numero 16 rosanero ha anche fatto un bilancio del suo avvio di stagione in Italia, in cui ha segnato 2 gol in 10 presenze. “La mia prima esperienza in Europa fin qui è positiva, ho giocato molto, segnato, fatto assist, ma mi aspetto molto di più da me stesso nella seconda parte della stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy