Zaccardo: “Il Mondiale del 2006 rimarrà indelebilmente l’emozione più bella della mia vita”

Zaccardo: “Il Mondiale del 2006 rimarrà indelebilmente l’emozione più bella della mia vita”

Le dichiarazioni dell’ex centrale di Milan, Wolfsburg e Palermo, Campione del Mondo 2006.

Commenta per primo!

Intervistato dai microfoni di Milan TV, l’ex centrale del Milan e della Nazionale – nonché Campione del Mondo 2006 – Cristian Zaccardo è tornato a parlare della rassegna tedesca a dieci anni dalla storica vittoria conseguita dall’Italia.

“Il Mondiale tedesco resterà senza dubbio l’emozione più grande che io abbia mai vissuto – ammette l’ex Wolfsburg -. Nonostante siano passati dieci anni esatti, certi momenti non potranno che restare indelebili nel cuore di tutti gli italiani. L’eliminazione ad Euro 2016? E’ mancata un pelo di fortuna in più, ma che peccato uscire in quella maniera. Milan? Le aspettative vedranno i rossoneri in lotta almeno per un posto in Champions League, nonostante il comprensibile malumore dei tifosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy