Vierchowod: “Rossi umiliato, io non sarei tornato”

Vierchowod: “Rossi umiliato, io non sarei tornato”

Pietro Vierchowod, ex giocatore di Como, Sampdoria, Juventus e Milan tra le altre (per lui 562 partite in Serie A) e oggi opinionista per Rai Sport, ha rilasciato unintervista a “IlFriuli.it”, in cui.

Commenta per primo!

Pietro Vierchowod, ex giocatore di Como, Sampdoria, Juventus e Milan tra le altre (per lui 562 partite in Serie A) e oggi opinionista per Rai Sport, ha rilasciato unintervista a “IlFriuli.it”, in cui ha parlato anche della sua breve carriera di allenatore (per lui tre esperienze con Catania, Fiorentina e Triestina, tutte terminate con un esonero a campionato in corso) e della decisione di Delio Rossi di tornare sulla panchina del Palermo dopo lesonero di Serse Cosmi. Ecco le sue parole: “Io se fossi stato in Delio Rossi a Zamparini avrei detto: no grazie, non torno al Palermo dopo che mi hai umiliato davanti a tutta l’Italia. Ma purtroppo credo che come me nel calcio di oggi la pensino in pochi. Nonostante diverse richieste, negli ultimi anni ho preferito fare il commentatore Rai per “Stadio Sprint”. Non sa quanti mali mi sono evitato…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy