Verratti: “Juve? No, sarebbe un passo indietro”

Verratti: “Juve? No, sarebbe un passo indietro”

Il Paris Saint Germain in questo periodo è alle prese con i rinnovi contrattuali dei giocatori più rappresentativi del progetto. Dopo i rinnovi di Matuidi, Thiago Motta e Maxwell, a.

Commenta per primo!

Il Paris Saint Germain in questo periodo è alle prese con i rinnovi contrattuali dei giocatori più rappresentativi del progetto. Dopo i rinnovi di Matuidi, Thiago Motta e Maxwell, a bussare alla porta del Psg è Verratti che chiede un adeguamento verso l’alto. L’italiano ha tante pretendenti in Europa ed in Italia, tra queste vi è la Juve di Antonio Conte, suo grande estimatore già dai tempi del Pescara. Intervistato dall’Equipe in merito all’interesse dei bianconeri, Verratti ha snobbato la Juventus in virtù della fiducia nel progetto Psg. “La mia carriera è corta ma so che certe cose non vanno prese alla lettera. So cosa voglio. Il progetto del PSG per me è il migliore al mondo. Se andassi alla Juventus adesso, farei un passo indietro nella mia carriera. A Parigi ho la possibilità di vincere tutto il prossimo anno. Sto bene qui e voglio rimanerci a lungo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy