Venuto:”Bollino? Ecco cosa mi preoccupa di più..”

Venuto:”Bollino? Ecco cosa mi preoccupa di più..”

“Chi temo di più tra i singoli rosa? Già alla vigilia della prima sfida di Coppa contro il Palermo vi dissi che più che ai singoli guardavo al collettivo, e i fatti mi hanno dato.

Commenta per primo!

“Chi temo di più tra i singoli rosa? Già alla vigilia della prima sfida di Coppa contro il Palermo vi dissi che più che ai singoli guardavo al collettivo, e i fatti mi hanno dato ragione. Quella rosanero mi sembra una squadra abbastanza coesa ed organizzata ed è quello che più mi preoccupa. Se saremo in grado di essere più organizzati dei nostri avversari significherà che abbiamo scalato un altro gradino. I nomi non devo certo farli io, dai Nazionali Vassallo o Prestia, passando per i più esperti della categoria Cristofari e Barberis ma non solo…”. Parola di Antonio Venuto, tecnico della formazione Primavera della Reggina, intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it alla vigilia della sfida esterna dei rosanero al “SantAgata” di Reggio Calabria contro la formazione calabrese. “Bollino sarà il pericolo numero uno per i suoi 10 gol in 9 partite? E’ sicuramente un elemento importante al pari di tanti altri, ma anche noi abbiamo diversi elementi interessanti. Personalmente per la mia natura ed il mio passato sono abituato a non preoccuparmi del singolo ragazzo, importantissimo per quanto possa essere. La forza del Palermo è, e resta, il collettivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy