Vendola:”Lieto di non aver ricevuto Zamparini”

Vendola:”Lieto di non aver ricevuto Zamparini”

Rovente polemica tra il governatore della Puglia Nichi Vendola e il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. Il presidente rosanero era ospite telefonico de “Un giorno da pecora”, la trasmissione.

Commenta per primo!

Rovente polemica tra il governatore della Puglia Nichi Vendola e il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. Il presidente rosanero era ospite telefonico de “Un giorno da pecora”, la trasmissione di Radio 2 condotta da Giorgio Lauro e Sabelli Fioretti. In studio era presente anche il leader di Sinistra Ecologia e Libertà. Vi proponiamo lo scambio di battute tra i due. Zamparini: “Ieri avevo sbagliato e avevo offerto i soldi della scommessa a Parenzo e Cruciani de La Zanzara. I soldi che vi devo li darò a un’associazione di Palermo, anche perché voi non avevate dato i 50 euro di posta. C’è una comunità a Palermo e li daremo a loro. Li darò io a vostro nome che ho paura che voi non li date. Questa comunità è gestita da un santo, una persona speciale che dà da mangiare a 1000 persone e da dormire a 500. Voglio che lo conosciate, venite anche voi con me. Al signor Vendola vorrei chiedere perché dopo 3 raccomandate che ho inviato per essere ascoltato da lui non sono stato ricevuto per fare investimenti in Puglia. Io ho chiesto di essere ascoltato e non sono riuscito a essere ricevuto. Io non ho mai fatto palazzine, ho delle aziende agricole lì e vorrei fare turismo”. Vendola: “Credo che lei abbia dei consulenti in grado di leggere i bandi regionali” Zamparini: “Ma non si attacchi alla politica del cavolo che fate voi. Non faccio polemiche, ho investimenti in Puglia e ho mandato tre raccomandate per essere ricevuto. E lei si candida ancora per questo Paese? Ma vergognatevi!” Vendola: “Sono contento di non aver dato udienza a questo signore la cui fama è preclara in tutta Italia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy