Tommasi: “Prima giornata Serie A rischia rinvio”

Tommasi: “Prima giornata Serie A rischia rinvio”

Il presidente dellA.I.C. (Associazione Italiana Calciatori) Damiano Tommasi è stato intervistato da Sky Sport 24 e ha lanciato lallarme sulla situazione contrattuale dei calciatori. “Prima.

Commenta per primo!

Il presidente dellA.I.C. (Associazione Italiana Calciatori) Damiano Tommasi è stato intervistato da Sky Sport 24 e ha lanciato lallarme sulla situazione contrattuale dei calciatori. “Prima giornata di Serie A a rischio? Sì, è opinione condivisa. Si continua a dire che manca poco – ha spiegato il presidente del sindacato dei calciatori, come riporta “La Repubblica – ma quel poco sembra una montagna. Il contratto collettivo va firmato e bisogna farlo prima dellavvio del campionato. Lo ha ribadito anche il presidente della Federcalcio. Ai giocatori pesa non scendere in campo, ma è necessario mettere nero su bianco i diritti dei giocatori e non è una questione economica: cè unità di intenti tra i calciatori, sono stato nel 90 per cento dei ritiri delle squadre di A”. Per ratificare laccordo, già raggiunto per la maggior parte e firmato dal presidente uscente dellAssocalciatori Sergio Campana, manca la firma della Lega dei club di Serie A, che chiedono maggiore flessibilità riguardo ai calciatori fuori rosa. Tommasi non esclude quindi la possibilità di uno sciopero: “Incontri per laccordo? A dire il vero noi laccordo labbiamo trovato e sottoscritto. Sento continuamente dire che manca poco, che ci vuole poco: ma quel poco da parte della Lega non arriva mai. La questione va avanti dalla passata stagione, nei mesi scorsi abbiamo deciso di non fermare il campionato mentre era in corso, ma ora se non arriva a conclusione la vicenda è il caso di non partire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy