Tim Cup: super Agliardi non basta, Juve ai quarti

Tim Cup: super Agliardi non basta, Juve ai quarti

La Juventus si qualifica ai quarti di finale di Tim Cup. Allo Juventus Stadium sfida infinita (120 minuti, ndr) contro il Bologna di Stefano Pioli. Gli emiliani restano in partita fino al 90′ grazie.

Commenta per primo!

La Juventus si qualifica ai quarti di finale di Tim Cup. Allo Juventus Stadium sfida infinita (120 minuti, ndr) contro il Bologna di Stefano Pioli. Gli emiliani restano in partita fino al 90′ grazie ad un super Agliardi. L’ex portiere rosanero si è reso protagonista del match con diversi interventi decisivi che hanno negato la gioia del gol ai bianconeri. Rete arrivata quasi al fotofinish con Giaccherini su azione personale. Al 94′, però, i rossoblù rimasti in 10 dopo l’infortunio di Pulzetti (sostituzioni terminate, ndr) trovano l’incredibile rete del pareggio con l’ex rosa Raggi. Ai supplementari decisivo un gol del solito Marchisio. Da segnalare anche un acceso battibecco a bordocampo tra Pioli e Conte, oltre a qualche screzio in campo che ha coinvolto in particolare Loria, Vantaggiato, Bonucci e Pazienza. Ai quarti i bianconeri troveranno la vincente tra Roma e Fiorentina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy