Tavecchio: “Proporrò la tecnologia di porta, non possiamo più farne a meno”

Tavecchio: “Proporrò la tecnologia di porta, non possiamo più farne a meno”

“Nel prossimo consiglio federale proporrò la creazione di una commissione tecnica per introdurre la ‘Goal Line Technology’ dalla prossima stagione in Serie A”. Il presidente della Figc, Carlo.

Commenta per primo!

“Nel prossimo consiglio federale proporrò la creazione di una commissione tecnica per introdurre la ‘Goal Line Technology’ dalla prossima stagione in Serie A”. Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, ha così ufficializzato ai microfoni di Gr Parlamento ciò che era trapelato da una settimana. Ovvero, l’apertura alla tecnologia di porta, già intrapresa quest’anno in Premier League. “La tecnologia nei casi di ‘gol non gol’ non dipende dall’IFAB. Porterò una proposta per una commissione tecnica che dovrà valutare costi e attuazioni. Come avevo detto un anno fa, la tecnologia non può rimanere fuori dal calcio, gli strumenti per chiarire i casi di gol fantasma si sono dimostrati affidabili. Proveremo ad introdurla già nel prossimo campionato e per ora, per una questione di costi, sarà solo per la Serie A – ha dichiarato Tavecchio -. Abbiamo fatto delle richieste e aspettiamo delle risposte a riguardo da FIFA e IFAB. Il nostro obiettivo non è introdurre la moviola in campo, ma solo qualcosa che aiuti a determinare l’esatta posizione del giocatore, se dentro o fuori area. Il fallo resterebbe a discrezione dell’arbitro. Servirebbero appena 23 secondi a stabilire se l’azione è avvenuta dentro o fuori dall’area e il tutto avverrebbe tramite un braccialetto indossato dal direttore di gara. Per questo motivo non ci sarebbe limite all’utilizzo di tale ausilio nel corso di una gara”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy