Stellone: “Niente turnover, domani scenderanno in campo quegli undici che potranno fare grandi cose…”

Stellone: “Niente turnover, domani scenderanno in campo quegli undici che potranno fare grandi cose…”

Il tecnico dei rosanero ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro i biancazzurri

Il Palermo si prepara in vista del big match di domani.

rosanero ospiteranno il Pescara tra le mura del Renzo Barbera, in quello che sarà il posticipo serale della dodicesima giornata di Serie B. Una sfida molto delicata che potrebbe dare importantissimi indicazioni per quanto concerne la classifica: sarà a tutti gli effetti uno scontro diretto tra la prima e la seconda in classifica, e in caso di vittoria il club di Via del Fante potrebbe ottenere un grosso vantaggio sui biancazzurri, dal momento che attualmente si ritrova con una partita in meno e avrebbe dunque occasione di allungare ulteriormente sugli avversari.

A commentare le dinamiche della gara è intervenuto il tecnico del Palermo, Roberto Stellone, che nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match ha analizzato il possibile undici titolare che scenderà in campo, sottolineando nuovamente l’importanza di ottenere i tre punti: “Difesa a 4? Ci alleniamo sempre su diversi moduli nel corso della settimana, dipende sempre dall’avversario che incontri. Domani potremmo adottare tutti i moduli che ho provato nel corso della stagione, servirà anche capire come giocheranno loro. Dobbiamo essere bravi a leggere ogni tipo di situazione. Scelte in vista della pausa? Le scelte di domani sono totalmente legate alla gara di domani, il turnover sarà attuato solo quando ci saranno tante gare ravvicinate. Lo rifaremo perché alla lunga farà bene. Domani scenderanno in campo quegli undici che in questa partita potranno fare grandi cose rispetto ad altri, per chi resterà fuori non sarà una bocciatura. Dobbiamo stare sul pezzo e pensare solo al Pescara, poi penseremo a Verona e Benevento“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy