Sportmediaset”Palermo aveva bisogno schiaffoni”

Sportmediaset”Palermo aveva bisogno schiaffoni”

Alessandro Franchetti di SportMediaset analizza così lennesima sconfitta del Palermo in campionato. “Manca ancora tanto così ed è un tanto così su cui toccherà.

Commenta per primo!

Alessandro Franchetti di SportMediaset analizza così lennesima sconfitta del Palermo in campionato. “Manca ancora tanto così ed è un tanto così su cui toccherà lavorare molto. Dai sette gol subiti in casa alla sconfitta dellOlimpico il nuovo Palermo di Cosmi fa un passo avanti significativo ma continua a non mettere in saccoccia punti. E i problemi, a quanto pare, restano gli stessi. Alle prese con una gara già di per sè non facilissima, la formazione siciliana entra in partita con inspiegabile ritardo, regala due gol alla Lazio in 18 ed è quindi costretta a rincorrere un match che poteva, semplicemente, essere giocato diversamente. E come se tutta la squadra avesse bisogno di un paio di schiaffoni per ridestarsi. Perché dopo, quando ormai Sculli è già filato due volte a esultare sotto la curva laziale, non è che il Palermo faccia male. Non è mai travolgente, sia chiaro, ma fa, si muove, corre e, alla fine, qualcosa crea. A sinistra, soprattutto, dove Balzaretti è quello che beneficia maggiormente del nuovo 3-5-2. Da quella parte, che infatti Reja si preoccupa subito di coprire, arrivano tanti cross buoni che non diventano occasioni per un nulla e gol per linconsistenza offensiva di Hernandez”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy