Sporting Gijon, Cuellar attacca un giornalista: “Sei un figlio di p*****a!”

Sporting Gijon, Cuellar attacca un giornalista: “Sei un figlio di p*****a!”

Il portiere spagnolo si è scagliato contro un giornalista in conferenza stampa. Ecco i motivi.

Commenta per primo!

“Sono qui per difendermi da un’accusa non vera”.

Ha esordito così in conferenza stampa, Ivan Cuellar. Il portiere dello Sporting Gijon si è trovato al centro di un’accusa giornalistica. Il motivo? Il fatto risale a sabato scorso, quando la sua squadra ha fatto visita al Deportivo La Coruña.

L’estremo difensore spagnolo è stato ripreso (in un video) da un giornalista locale mentre scendeva dal pullman della squadra: secondo la ricostruzione del giornale di riferimento, il classe ’84 avrebbe lanciato uno sguardo di sfida verso i tifosi avversari. L’accusa mossa dall’organo di informazione però non è andata giù a Cuellar che, in sala stampa, si è scagliato contro il giornalista in questione.

“Pensi che l’informazione che hai dato sia corretta? Pubblicare un video riportando tutto quello che uno vuole. Questo è il giornalismo del giorno d’oggi. Ti sembra giusto giocare con la salute di una persona? Sei un giornalista, mandi un video al tuo giornale e non fai menzione del fatto che una persona sta avendo un attacco epilettico? – la verità di Cuellar – Sei davvero un buon giornalista? Permettimi di dirti che sei un idiota. E questo non è affatto un insulto, è un aggettivo qualificativo. È quello che hai fatto tu: dare un’informazione idiota. Fare una cosa del genere è da figli di p******!”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy