SORRENTINO:”Io un po’ terrone, che orgoglio”

SORRENTINO:”Io un po’ terrone, che orgoglio”

Stefano Sorrentino ha parlato ai microfoni di Sky Sport. L’ex portiere di Torino e Aek ha affrontato svariati temi fornendo anche un piccolo spaccato della sua vita privata, oltre che professionale e.

Commenta per primo!

Stefano Sorrentino ha parlato ai microfoni di Sky Sport. L’ex portiere di Torino e Aek ha affrontato svariati temi fornendo anche un piccolo spaccato della sua vita privata, oltre che professionale e sportiva. “Con la squadra stiamo lavorando per tornare in Serie A, nella categoria che compete al Palermo. Le mie figlie vivono a Torino – ha raccontato Sorrentino -, i miei genitori si sono trasferiti nel 1990, sono un po’ terrone ma non ho preso l’accento del sud, ma sono orgoglioso id essere nato giù. Il mio miglior compagno? Dico Vazquez perché ha passato 6 mesi fuori, è tornato e si è ripreso alla grande. Non me ne vogliano gli altri ma dico lui. La Serie B ha regole ferree con l’iscrizione alle liste bloccate, lui ha passato un periodo difficile e ora è tornato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy