Slovenia: k.o. in Macedonia, Kurtic sbaglia rigore

Slovenia: k.o. in Macedonia, Kurtic sbaglia rigore

Pirotecnico 3-2 a Skopje tra i padroni di casa della Macedonia, priva della sua stella Goran Pandev, e la Slovenia: in avvio, gli ospiti avrebbero loccasione per passare in vantaggio, ma il.

Commenta per primo!

Pirotecnico 3-2 a Skopje tra i padroni di casa della Macedonia, priva della sua stella Goran Pandev, e la Slovenia: in avvio, gli ospiti avrebbero loccasione per passare in vantaggio, ma il centrocampista del Palermo Jasmin Kurtic al 9 sbaglia un calcio di rigore: la sua conclusione è potente, ma viene neutralizzata dal portiere avversario Pae#269;ovski. Padroni di casa in vantaggio al 27 con Tasevski, e raddoppio che arriva prima dellintervallo grazie a Jahovikj. Al ritorno in campo per la ripresa, il CT sloveno sceglie di sostituire Kurtic con Nejc Pee#269;nik: mossa azzeccata, dato che il centrocampista offensivo dello Sheffield Wednesday accorcia le distanze dopo 4 minuti. Immediata però la reazione della Macedonia, che si riporta sul doppio vantaggio grazie a Ibraimi. Al 63 ancora Pee#269;nik realizza la rete del definitivo 3-2. Se il rosanero Kurtic è rimasto in campo per 45 minuti, disputando una prova in chiaroscuro, Josip Ilicic è entrato in campo solo al 79 al posto di Beric, senza riuscire ad incidere sul match.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy