Sirigu: “Ne ho le scatole piene. Io sono io, Buffon è Buffon”

Sirigu: “Ne ho le scatole piene. Io sono io, Buffon è Buffon”

“Quando ero giovane essere paragonato a Buffon mi faceva piacere. Ero pure deluso quando magari qualcun altro poi lo era al posto mio. Ma da allora sono almeno 20-25 i portieri che sono stati.

Commenta per primo!

“Quando ero giovane essere paragonato a Buffon mi faceva piacere. Ero pure deluso quando magari qualcun altro poi lo era al posto mio. Ma da allora sono almeno 20-25 i portieri che sono stati comparati a Buffon. Ormai ne ho le scatole piene. Io sono io, Buffon resta Buffon. Racconta così il perenne accostamento al portiere della Juve, Salvatore Sirigu. L’estremo difensore del Paris Saint-Germain ne ha parlato durante un’intervista rilasciata alle pagine de ‘L’Equipe’. “Da ventenne mi capitava pure di andare in campo con la volontà di provare a tutti di essere come Gigi. Era un errore, perché con il tempo ho capito che dovevo soprattutto essere me stesso. L’importante è che io sappia chi sono, e lui chi è lui”, conclude l’ex Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy