Sindacato FifPro: “No mondiali in Qatar d’estate”

Sindacato FifPro: “No mondiali in Qatar d’estate”

Parere negativo e pollice verso del sindacato mondiale dei calciatori FifPro a giocare i Mondiali 2022 in Qatar d’estate. Se ne è fatto portavoce il vicepresidente Philippe Piat, candidato.

Commenta per primo!

Parere negativo e pollice verso del sindacato mondiale dei calciatori FifPro a giocare i Mondiali 2022 in Qatar d’estate. Se ne è fatto portavoce il vicepresidente Philippe Piat, candidato unico alle elezioni che si terranno la prossima settimana. ”Giocare in Qatar con 45-50 gradi non è serio – ha detto Piat nelle parole riportate dall’Ansa – anche se si dovesse installare l’aria condizionata negli stadi”. Il problema caldo, aggiunge, ”riguarda anche le altre persone coinvolte nella manifestazione e per questo abbiamo avvisato Fifa e Uefa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy