SIMPLICIO: “Finalmente felice lontano Sabatini”

SIMPLICIO: “Finalmente felice lontano Sabatini”

“Sabatini è il comune denominatore tra Palermo e Roma, potevo essere ancora rosanero se non fosse arrivato a Palermo? Purtroppo lui è arrivato, ma come sempre ho detto loro hanno un.

Commenta per primo!

“Sabatini è il comune denominatore tra Palermo e Roma, potevo essere ancora rosanero se non fosse arrivato a Palermo? Purtroppo lui è arrivato, ma come sempre ho detto loro hanno un pensiero, un modo di lavorare, io non centravo in quel progetto. Ora ho cercato di andare via da Palermo per questo, poi sono arrivato qui a Roma, ho avuto anche linfortunio di trovarlo qui, a me non fa tantissimo piacere, allora meglio cambiare aria e cercare di essere felice da unaltra parte e non vicino a lui”. Lo ha dichiarato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it lex centrocampista del Palermo Fabio Simplicio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy