SIMONI: “GRAZIE GUBBIO, LUSINGHE ZAMPA..”

SIMONI: “GRAZIE GUBBIO, LUSINGHE ZAMPA..”

Gigi Simoni, ex allenatore di Inter e Napoli con alle spalle una carriera di grande prestigio, da qualche anno ha intrapreso una nuova strada professionale ovvero quella di direttore tecnico ruolo.

Commenta per primo!

Gigi Simoni, ex allenatore di Inter e Napoli con alle spalle una carriera di grande prestigio, da qualche anno ha intrapreso una nuova strada professionale ovvero quella di direttore tecnico ruolo ricoperto con grande profitto nel Gubbio prossima matricola del torneo cadetto. La redazione di Mediagol.it lo ha intervistato in esclusiva per parlare del miracolo Gubbio e della suggestiva ipotesi che lo vorrebbe in cima ai pensieri del patron rosanero Zamparini nelle vesti di futuro direttore generale del Palermo:”Cè una grande riconoscenza, una grande soddisfazione per avere lavorato questi due anni a Gubbio, però per la verità, appunto perché ho fatto questi due anni un ruolo diverso e mi sono divertito, anche in questo ambito vorrei migliorare, non dico la mia posizione perché sto benissimo dove sono, però vorrei continuare a fare il direttore tecnico e se uno può andare in Serie A è normale e lecito che sia più che positivo. Io per ora devo dire solo grazie al Gubbio, non avevo mai fatto il direttore tecnico, mi hanno dato questo ruolo, abbiamo vinto quindi vuol dire che labbiamo interpretato abbastanza bene, è chiaro che tutti sperano di fare bene nella vita, di guadagnare una posizione, guai se non fosse così, io sono contento di quello che ho ma so anche che si può aspirare sempre qualcosa di più. Lusingato che si dica che il presidente Zamparini pensi a me? Certo, questo sicuro, so che il presidente ha sempre avuto molta stima e mi ha sempre considerato come allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy