Signori a Mediagol: “Palermo-Lazio,stesso livello”

Signori a Mediagol: “Palermo-Lazio,stesso livello”

“Credo che Lazio e Palermo siano due squadre improntate per raggiungere lobiettivo minimo che è quello della Uefa”. Così ai microfoni di “Mediagol.it” lex attaccante della Lazio.

Commenta per primo!

“Credo che Lazio e Palermo siano due squadre improntate per raggiungere lobiettivo minimo che è quello della Uefa”. Così ai microfoni di “Mediagol.it” lex attaccante della Lazio Giuseppe Signori, che successivamente si è soffermato sulla squadra biancoceleste. “Ballardini è stato molto bravo a ridare fiducia a due giocatori finiti (Baronio e Matuzalem, ndr), il tutto dato dalle decisioni da parte della società stessa di mettere fuori rosa giocatori come Pandev e Ledesma, e penso potranno essere fondamentali per il gioco della Lazio – ha proseguito Signori – La gestione societaria di Lotito? Bè, la spaccatura fra lambiene ed il presidente da quando è arrivato cè sempre stata. Per il momento i risultati gli hanno dato ragione, ha vinto due trofei questanno. E ovvio che in determinate situazioni, come quella dei dissidenti, secondo me andrebbe gestita in maniera diversa. Così non si fa altro che spaccare lambiente: quando un giocatore ha torto è giusto che paghi, ma quando un calciatore ha un contratto è giusto che la società stessa lo rispetti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy