SERIE B: ufficiale, saltano 16a e 17a panchina

SERIE B: ufficiale, saltano 16a e 17a panchina

Il pareggio della Juve Stabia rimediato ieri contro il Cittadella e la sesta sconfitta consecutiva del Pescara in campionato, sono stati decisivi per le sorti di Fulvio Pea e Pasquale Marino. Le.

Commenta per primo!

Il pareggio della Juve Stabia rimediato ieri contro il Cittadella e la sesta sconfitta consecutiva del Pescara in campionato, sono stati decisivi per le sorti di Fulvio Pea e Pasquale Marino. Le società hanno deciso di esonerare i due allenatori. Piero Braglia, ancora sotto contratto con le Vespe, torna sulla panchina del club campano. Il Pescara, invece, avrebbe allertato per la successione Ivo Iaconi che accetterebbe un contratto sino a giugno. Difficile arrivare a Zeman, mentre non convincono appieno i nomi di Colomba e Cosmi per via delle richieste contrattuali. Mediagol.it vi propone i comunicati dei club. “S.S. Juve Stabia SpA rende noto che mister Fulvio Pea e il suo staff, composto dallallenatore in seconda Andrea Tarozzi e dal preparatore atletico Arturo Gerosa, sono stati sollevati dallincarico. La Società li ringrazia per il lavoro svolto con professionalità e dedizione ed augura a tutti loro le migliori fortune personali e professionali. Contestualmente S.S. Juve Stabia SpA comunica che lincarico di allenatore della prima squadra è stato affidato a mister Piero Braglia, che tornerà a guidare la squadra a partire da lunedì 24 febbraio, giorno fissato per la ripresa degli allenamenti allo stadio “Menti”. “La Delfino Pescara 1936 srl comunica di aver sollevato dallincarico di allenatore della Prima squadra il tecnico Pasquale Marino. Il presidente e la società tutta ringrazia il mister per la dedizione e la professionalità dimostrate”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy