Serie A: valzer allenatori blocca il mercato

Serie A: valzer allenatori blocca il mercato

Rimane bloccato il mercato dei trasferimenti per le società di Serie, ancora impegnate a cercare l’allenatore giusto a cui affidare la panchina per le stagioni a seguire. L’unica squadra che.

Commenta per primo!

Rimane bloccato il mercato dei trasferimenti per le società di Serie, ancora impegnate a cercare l’allenatore giusto a cui affidare la panchina per le stagioni a seguire. L’unica squadra che ha già pianificato il futuro, è la Juventus, che ha ingaggiato Gigi Del Neri e Giuseppe Marotta, in qualità di direttore generale. Molti dubbi in casa Inter, che dovrà decidere il successore di Josè Mourinho, diretto a Madrid. Il favorito alla successione del portoghese sembra Sinisa Mihajlovic, che ha già rifiutato offerte di Lazio e Fiorentina per attendere una chiamata del presidente Moratti. Il posto lasciato libero da Mihajlovic sulla panchina del Catania, secondo “La Gazzetta dello Sport”, potrebbe essere occupato da Marco Giampaolo, anche se Colomba e Bielsa, attuale CT del Cile, non sono stati del tutto esclusi dalla dirigenza etnea. Manca solo la firma per ufficializzare l’approdo in rossonero per Massimiliano Allegri, ex tecnico del Cagliari che ha riscosso un notevole successo con Berlusconi, il quale ha acconsentito al suo ingaggio. Restano attualmente senza una guida tecnica Fiorentina, Sampdoria e Chievo. I primi tenteranno l’assalto all’attuale guida del Genoa, Gasperini. I liguri, invece, si affideranno con ogni probabilità a Mimmo Di Carlo, che verrà sostituito al Chievo presumibilmente da Giampaolo, anche se le piste che portano a Beretta e Lerda rimangono calde. L’Udinese ha ufficializzato Guidolin, così come il Parma, a breve, potrebbe annunciare Pasquale Marino, ex proprio dell’Udinese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy