Serie A: le ultime sul valzer degli allenatori

Serie A: le ultime sul valzer degli allenatori

Passano i giorni, passano le settimane, ma le società di Serie A sembrano non aver intenzione di mettere sotto contratto gli allenatori, ancora in attesa di comunicazioni da parte delle.

Commenta per primo!

Passano i giorni, passano le settimane, ma le società di Serie A sembrano non aver intenzione di mettere sotto contratto gli allenatori, ancora in attesa di comunicazioni da parte delle formazioni interessate. Esempio lampante è quello del Milan, che sembrava avesse raggiunto l’intesa con Allegri, ancora dipendente di Cellino. Anche i campioni d’Italia e d’Europa sono momentaneamente senza allenatore, visto che Mourinho a breve firmerà con il Real Madrid. Tre sono i nomi dei papabili successori del portoghese: Capello, Hiddink e Benitez, con l’attuale CT inglese in pole position. La Fiorentina, che perderà Prandelli, prossimo allenatore della Nazionale italiana, dovrebbe puntare su Sinisa Mihajlovic, che ha già lasciato la panchina del Catania, prossima ad ingaggiare Giampaolo, anche se nelle ultime ore si sta facendo avanti la suggestiva ipotesi di Zico. La Sampdoria avrebbe scelto Di Carlo, che verrà sostituito al Chievo o da Colantuono o da Pioli. L’Udinese ha già ufficializzato Guidolin, con Marino che dovrebbe fare il percorso inverso, andando ad allenare il Parma di Ghirardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy