Serie A: Juve domina, Milan vince e convince

Serie A: Juve domina, Milan vince e convince

di Salvatore Orifici Prima pagina de “La Gazzetta dello Sport” dedicata alle gare di campionato giocate ieri, che hanno visto la Juventus allungare sulle inseguitrici e aggiudicarsi il titolo di.

Commenta per primo!

di Salvatore Orifici Prima pagina de “La Gazzetta dello Sport” dedicata alle gare di campionato giocate ieri, che hanno visto la Juventus allungare sulle inseguitrici e aggiudicarsi il titolo di campione dinverno: “JUVE IN VOLO” è il titolo de quotidiano rosa, che sottolinea come sia bastato un tempo ai bianconeri per avere la meglio sullAtalanta, superata per 3 a 0. In serata, un grande Bologna riesce nellimpresa di espugnare il San Paolo per 3-2. Continua a vincere e convincere il Milan di El Shaarawy: 4-1 al Pescara. In casa Inter si pensa al mercato, e per il ruolo di vice Milito il nome nuovo è Chamakh dellArsenal. Siena: dopo la debacle di Firenze, esonerato Cosmi. Prima pagina del “Corriere dello Sport” dedicata alla Juventus, campione dinverno e con mezzo scudetto in tasca visto che le dirette concorrenti continuano a latitare: “JUVE mezzo scudetto” è il titolo del quotidiano romano, che sottolinea come la squadra di Conte abbia travolto lAtalanta 3-0 grazie ai gol di Vucinic, Pirlo e Marchisio. Colpo del Bologna a Napoli, mentre il Milan non ferma la sua corsa e abbatte il Pescara 4-1. Altro esonero in vista in casa Siena: Cosmi lascerà il posto a Iachini in giornata. Prima pagina di “Tuttosport” dedicata alla Juventus, campiona dinverno con due turni danticipo grazie al successo sullAtalanta e alla contemporanea sconfitta di Inter e Napoli: “CAMPIONI!” è il titolo del quotidiano torinese, che sottolinea come sia 7 i punti di vantaggio della Juventus sullInter, mentre 8 le lunghezze dal Napoli, sconfitto 3-2 in casa dal Bologna. Continua a volare il Milan di Allegri, che supera 4-1 il Pescara. Nel Torino il solito Bianchi salva unaltra trasferta, mentre la Roma è furiosa con la direzione di gara per la gara di Verona contro il Chievo. Della serie “toh, chi si rivede”. Alla veneranda età di 39 anni, Nelson Dida ha firmato un nuovo contratto professionistico con il Gremio, società brasiliana che ha annunciato sul proprio sito lingaggio dellex portiere del Milan. Dida, per un periodo uno dei portieri più forti del mondo, fino allo scorso anno parava nel Portuguesa, nulla a che vedere con la caratura e limportanza della nuova società di appartenenza. Il Giornale di Sicilia apre oggi dando ampio respiro alla tragedia di via Bagolino che ha visto quattro morti nel crollo della palazzina. Sotto accusa i lavori illegali successivi al 1942 per il terzo piano e del 2010 per il quarto. Nel box in basso spazio alla penalità di due punti inflitta al Napoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy