Serie A: Catania perde anche in casa, 3-1 Milan

Serie A: Catania perde anche in casa, 3-1 Milan

Il Milan espugna il Massimino e rilancia le sue ambizioni di classifica in una serata in cui a far discutere è soprattutto il gol del pari dei rossoneri, viziato da un evidente fuorigioco di.

Commenta per primo!

Il Milan espugna il Massimino e rilancia le sue ambizioni di classifica in una serata in cui a far discutere è soprattutto il gol del pari dei rossoneri, viziato da un evidente fuorigioco di El Shaarawy. Il Catania aveva chiuso meritatamente in vantaggio il primo tempo con la rete di Legrottaglie, bravo di testa a svettare sulla retroguardia dei lombardi e a depositare alle spalle di Amelia il pallone ben crossato da Lodi da calcio d’angolo. Nella ripresa l’episodio chiave è l’espulsione di Barrientos, ingenuo a scalciare Nocerino guadagnandosi il secondo giallo. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi che col gol in offside di El Shaarawy e la bella conclusione da fuori di Boateng il Milan passava in vantaggio. Nel finale proprio il ghanese, autore del gol, è stato espulso per fallo su Castro. La ritrovata parità numerica non ha giovato al Catania che allo scadere ha incassato il gol del 3-1 ancora da El Sharaawy, al dodicesimo gol stagionale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy