Schuster non si illude: “Barcellona imbattibile”

Schuster non si illude: “Barcellona imbattibile”

Non vuole illudersi ma nemmeno mollare Berndt Schuster, intervistato dopo la sconfitta contro il Siviglia, e alla vigilia dellimportante scontro in campionato contro gli eterni rivali del Barcellona:.

Commenta per primo!

Non vuole illudersi ma nemmeno mollare Berndt Schuster, intervistato dopo la sconfitta contro il Siviglia, e alla vigilia dellimportante scontro in campionato contro gli eterni rivali del Barcellona: “No, non ho pensato di dimettermi perché ho visto la squadra lottare, dare tutto. Però penso che questo club al momento abbia bisogno di un colpo a effetto, qualcosa che lo aiuti a ritrovare la fortuna perduta. Barcellona? Questa è la partita che mi preoccupa di meno. Al momento non è possibile vincere al Camp Nou, il Barcellona è travolgente, e questo è il suo anno. Noi possiamo solo cercare di fare del nostro meglio”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy