SANNINO: “Tifosi straordinari,io no ruffiano ma…”

SANNINO: “Tifosi straordinari,io no ruffiano ma…”

“Non è più il momento per fare la carezza o le cose a muso duro, cè una città di mezzo, una società, dei tifosi, delle responsabilità. Se noi retrocediamo.

Commenta per primo!

“Non è più il momento per fare la carezza o le cose a muso duro, cè una città di mezzo, una società, dei tifosi, delle responsabilità. Se noi retrocediamo penso che lunico che non retrocede è il pubblico, che non ha avuto la possibilità di giocare. E un pubblico straordinario, ma non ho bisogno di fare il ruffiano con loro, ha fatto sempre il suo dovere. Se cè stata un pizzico di contestazione è perché capiscono il momento, però chi esce sconfitto è chi è andato sul campo”. Queste le parole del tecnico rosanero Giuseppe Sannino in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy