SANNINO: “ENTRERÒ NELLA TESTA DEI ROSA”

SANNINO: “ENTRERÒ NELLA TESTA DEI ROSA”

Mancano ormai pochi giorni allinizio del ritiro e Giuseppe Sannino sembra impaziente di cominciare a lavorare sul campo per plasmare il nuovo Palermo. In unintervista concessa alledizione palermitana.

Commenta per primo!

Mancano ormai pochi giorni allinizio del ritiro e Giuseppe Sannino sembra impaziente di cominciare a lavorare sul campo per plasmare il nuovo Palermo. In unintervista concessa alledizione palermitana di Repubblica il tecnico ha svelato le sue sensazioni e le sue intenzioni per la stagione 2012-2013. “Carico è una parola che non mi piace – ha detto Sannino – perché la usano tutti. Diciamo che sono pronto per una nuova avventura che si porta dietro qualche difficoltà. So di arrivare in una grande città che vive di calcio e che si aspetta qualcosa di importante. Una città nella quale la gente si chiede che tipo di campionato l’attende, che tipo di squadra nasce. Io come prima cosa voglio conoscere i giocatori con i quali avrò a che fare. È questo il primo passo, quello che mi aspetto da questo ritiro. Per me lo scorso anno è stato come raggiungere la laurea. Adesso a Palermo farò il master. Da Palermo sono passati grandi allenatori e grandi calciatori. Gente di primissimo piano in Italia e nel mondo. Il mio unico modo per farmi conoscere è il campo. È lavorare per essere giudicato. Ecco perché voglio conoscere bene i ragazzi. Se ci si ferma a guardare i nomi sui giornali si sbaglia. Quello che farò io è guardarli negli occhi, parlargli, capire come intendono il calcio e cercare la strada giusta per entrare nella loro testa a farli rendere al meglio. Voglio che tanti io diventino un unico noi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy