Sacchi: “A Usa ’94 abbiamo fatto il massimo”

Sacchi: “A Usa ’94 abbiamo fatto il massimo”

“Non riuscimmo a vincere nonostante non avessimo perso alcuna partita. Quella era una Nazionale che non aveva avuto bisogno di scandali per trovare le motivazioni, perché le aveva dentro.

Commenta per primo!

“Non riuscimmo a vincere nonostante non avessimo perso alcuna partita. Quella era una Nazionale che non aveva avuto bisogno di scandali per trovare le motivazioni, perché le aveva dentro di sé. Onestamente, durante tutta la durata della competizione, il Brasile aveva giocato un po’ meglio di noi e ha meritato di vincere, ma io non tornerei indietro a rigiocarmelo, perché so che non avremmo potuto fare meglio. Anzi, a molti auguro di conquistare un secondo posto come quello che abbiamo conquistato noi”. Così Arrigo Sacchi ricorda il mondiale statunitense in una lunga interivsta rilasciata al Corriere dello Sport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy