Sabatini: “Fontana non è fuori rosa, ma Amelia…”

Sabatini: “Fontana non è fuori rosa, ma Amelia…”

Ospite in studio della trasmissione “Sotto lerba” in onda su Trm, il direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini ha poi commentato il caso Fontana. “Questa situazione è stata gestita molto.

Commenta per primo!

Ospite in studio della trasmissione “Sotto lerba” in onda su Trm, il direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini ha poi commentato il caso Fontana. “Questa situazione è stata gestita molto bene, ogni decisione rappresenta o comporta dolore o insofferenza o comunque disagio. Il fatto stesso di prendere una decisione scontenta qualcuno ed è ovvio che Fontana non può essere un atleta o uomo felice, ma abbiamo dovuto fare una scelta coerente perché questo calciatore che è anche una persona per bene oltre ad essere un grande giocatore non vive il ruolo di 12esimo. Acquistando Amelia è stata fatta una scelta tecnica precisa – ha dichiarato Walter Sabatini, ospite di “Sotto lerba” a Trm – Non posso dire che Fontana viva questo ruolo istituzionale di 12esimo con la tranquillità che è una prerogativa del ruolo, ma lo vedeva in altro modo che non è sereno per Amelia. Tutti abbiamo stima di Fontana e sappiamo che quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto bene, siamo sicuri lo farà anche quando succederà in avanti. A Gennaio non si sono realizzate le giuste condizioni per poterlo sistemare, a volte nel calcio scattano meccanismi poco controllabili, non siamo stati fortunati noi e il calciatore”. Sabatini che successivamente si è soffermato sullattuale titolare della porta rosanero, il numero 32 Marco Amelia. “Io non ho detto che Amelia soffre la pressione di Fontana, non era nelle mie idee. Amelia non soffre niente, è un calciatore importante dalla forte personalità e non è soggetto ad insicurezza, ma il ruolo di 12esimo è ricoperto in maniera istituzionale da qualcuno che accetta di interpretare quel ruolo passivamente – ha dichiarato sabatini – Alberto non è quel tipo di giocatore passivo ma è un giocatore ancora attivo. Vorrebbe mettersi in mostra in una posizione competitiva, che per noi non è funzionale”. Sabatini poi ha concluso il suo intervento, definendo Alberto Jimmy Fontana “non fuori rosa, ma un calciatore del Palermo a tutti gli effetti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy