RUISI: “Peccato non aver vinto,ci manca un rigore”

RUISI: “Peccato non aver vinto,ci manca un rigore”

Dopo il 2-2 sul campo del Pescara, il tecnico del Palermo Primavera Pietro Ruisi ha analizzato ai microfoni del sito ufficiale la prestazione dei suoi ragazzi, che si erano portati in vantaggio di.

Commenta per primo!

Dopo il 2-2 sul campo del Pescara, il tecnico del Palermo Primavera Pietro Ruisi ha analizzato ai microfoni del sito ufficiale la prestazione dei suoi ragazzi, che si erano portati in vantaggio di due reti e si sono fatti rimontare nel finale. “Sinceramente non mi sento di rimproverare molto ai ragazzi. A parte qualche marcatura sui corner, come nella circostanza dell1-2 pescarese, latteggiamento è stato quello giusto, le occasioni non sono mancate anche dopo i loro gol, quindi non penso che la squadra si sia adagiata sul doppio vantaggio. Siamo partiti benissimo, abbiamo avuto tante chance nel primo tempo anche dopo il primo gol di Zerbo: dopo il 2-0 la partita si stava incanalando su binari perfetti per noi, ma il gol del 2-1 ha riaperto lincontro e sulle ali dellentusiasmo i nostri avversari hanno trovato il pari. Un peccato non aver vinto – ha ammesso Ruisi -, ma ripartiremo per centrare risultati importanti nei prossimi incontri. Gli episodi nellultima mezzora oggi non hanno girato a nostro favore, compresa la mancata concessione di un rigore che a nostro avviso poteva starci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy