ROSSI: “IO NO AZIENDALISTA? IL CONTRARIO”

ROSSI: “IO NO AZIENDALISTA? IL CONTRARIO”

Intervista dell’1 aprile 2011 “Io rimproverato dal presidente di non essere abbastanza aziendalista? Dovete sapere che a me fino allanno scorso mi avevano detto lesatto contrario, che ero.

Commenta per primo!

Intervista dell’1 aprile 2011 “Io rimproverato dal presidente di non essere abbastanza aziendalista? Dovete sapere che a me fino allanno scorso mi avevano detto lesatto contrario, che ero troppo aziendalista. Io alla Lazio ero considerato troppo aziendalista ma aziendalista secondo me è colui che firma un contratto e porta avanti un programma con la squadra che gli viene messa a disposizione. E penso che sia quello che ho sempre fatto, che ho sempre cercato di fare”. Così in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, l’ex allenatore del Palermo Delio Rossi. “Certe volte ci sono riuscito meglio, altre peggio. Non mi sembra di essermi mai lamentato di un giocatore che mi è stato messo a disposizione, oppure di aver detto che ho perso la partita perché ho giocato con Tizio, Caio e Sempronio – ha proseguito il mister – Poi è chiaro che si può fare sempre meglio. Se ho un torto è lesatto contrario, di pensare poco magari a essere politico, invece sono molto aziendalista. Però si vede che cè chi la pensa in maniera diversa, oppure è un concetto che qualcuno considera in una maniera, qualcun’altro invece in unaltra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy