Ronaldo: “Balotelli,non buttarti via come Adriano”

Ronaldo: “Balotelli,non buttarti via come Adriano”

“Balotelli ha il dono del talento, sa toccare la palla in un certo modo e fa gol. Però ancora non basta. Non basta per diventare quello che Balotelli può diventare. L’età.

Commenta per primo!

“Balotelli ha il dono del talento, sa toccare la palla in un certo modo e fa gol. Però ancora non basta. Non basta per diventare quello che Balotelli può diventare. L’età non diventi una scusa e neanche il fatto di essere così bravo”. Luís Nazário de Lima, alias Ronaldo, alla Gazzetta dello Sport parla della stella azzurra Balotelli alla vigilia della Confederations Cup 2013. Il fenomeno ha spiegato le sue affermazioni aggiungendo quanto segue: “Mi pare che a volte, in campo, gli scappi ancora la cazzata. Se sai giocare a pallone e fai l’attaccante ti provocano, ti picchiano: io lo so bene, ma se avessi dovuto reagire ogni volta che prendevo botte…”. Poi un paragone con lex interista Adriano (che è andato a trovare la nazionale italiana a Rio): “Le scemenze le abbiamo fatte tutti, però bisogna capire quando è arrivato il momento di smettere. Adriano aveva mezzi tecnici e fisici pazzeschi, in campo avrebbe potuto fare quello che voleva, ma ad un certo punto non ce l’ha fatta più. Ecco, il consiglio che posso dare a Balotelli è questo: non buttare via il tuo talento”. Un consiglio certamente condivisibile, che giunge a Balotelli da uno dei più grandi attaccanti della storia del calcio moderno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy