Riva: “Questo ritiro diverso da quello Mondiale”

Riva: “Questo ritiro diverso da quello Mondiale”

“Questo ritiro per Euro 2008 è come una luna di miele rispetto a quello per i Mondiali del 2006, quando ai tempi di Calciopoli il clima era spaventoso e arrivavano siluri continui contro.

Commenta per primo!

“Questo ritiro per Euro 2008 è come una luna di miele rispetto a quello per i Mondiali del 2006, quando ai tempi di Calciopoli il clima era spaventoso e arrivavano siluri continui contro la Nazionale”. Così Gigi Riva, dal ritiro dell’Italia di Baden, racconta i retroscena di Casa Azzurri. “Questa Italia è un gruppo che ha acquisito personalità nel tempo – prosegue il team manager degli azzurri – Donadoni è riuscito ad inserire i giocatori giusti, proprio dove avevamo carenze. Il mio ruolo? Non è più quello di un fratello maggiore, ma quello di un papà – aggiunge – Quando mi chiedono aiuto? Quando vogliono fumare una sigaretta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy