Resp.giovanile Varese: “Mangia può fare rombo”

Resp.giovanile Varese: “Mangia può fare rombo”

Intrvistato in esclusiva da Mediagol.it, il responsabile del settore giovanile del Varese, Giorgio Scapini, ha spiegato alcuni accorgimenti tattici dello stile di Devis Mangia, neotecnico dei.

Commenta per primo!

Intrvistato in esclusiva da Mediagol.it, il responsabile del settore giovanile del Varese, Giorgio Scapini, ha spiegato alcuni accorgimenti tattici dello stile di Devis Mangia, neotecnico dei rosanero: “Come farà Mangia con i tanti trequartisti tipo Zahavi ed Ilicic? Li adatterà da esterni puri di centrocampo o in seconde punte? Questo sicuramente, ma in più potrebbe esserci anche possibilità di utilizzare il rombo a metà campo con un centrocampista più avanzato, ma le soluzioni non devo suggerirle io, lui ha sua visione di gioco che adatterà di sicuro a quelle che sono caratteristiche giocatori che lui riterrà più in forma e che meritano di giocare”, ha ammesso sicuro Scapini, che poi ha continuato facendo alcuni esempi pratici. “Qualche volta nella primavera del Varese il rombo l’ha utilizzato, anche se il modulo che predilige è il 4-4-2 ma è molto duttile e non ne fa un dramma a cambiare se necessario, ne sono certo, è troppo intelligente e poi la sua forza è la motivazione che riesce a dare ai giocatori che è davvero importante, qualche volta con i giovani va anche sopra le righe perché è pure capitato ma poi quando i ragazzi lo conoscono capiscono che è tutto fatto per la loro crescita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy